Secondi

Polpettone con funghi e zucca

Polpettone_con_funghi_e_zucca_buonissimo

Sta arrivando l’autunno e sulla mia tavola già se ne sente il profumo e il sapore. Funghi e zucca la fanno da padrone in questo polpettone dell’ultimo minuto. Avevo voglia di un polpettone goloso, di quelli che si sciolgono in bocca con un ripieno da capogiro. Si prepara velocemente, si aspetta un pò solo per la cottura ma ne vale la pena.

Come_fare_un_Polpettone_con_funghi_e_zucca_succulento

Mia figlia non mangia molto volentieri la carne e neanche io a dir la verità, però almeno una volta alla settimana non manca sulla nostra tavola. Per fargliela mangiare mi devo sempre inventare ricette super gustose. Anche a casa vostra è così? Ditemi di si vi prego…mal comune mezzo gaudio 🙂

Tavola_autunnale_con_Polpettone_con_funghi_e_zucca

Ho le mie fisse per la carne, forse trasmesse da mio padre che nella scelta è molto scrupoloso. Niente carne macinata da altri. Sapete che la carne macinata favorisce  enormemente lo sviluppo della carica batterica? Bisognerebbe mangiarla a distanza di non più di 20 minuti dalla macinatura, perchè poi la carica batterica raddoppia ogni 20 minuti e quella che compriamo nei negozi non sappiamo certamente quando viene macinata. Ed in ogni caso non ci metteranno mai pezzi pregiati o di prima qualità. Percui, come mi ha insegnato mio padre, compro il pezzo intero sgrassato e me lo macino a casa. Ovviamente se non avete un macinacarne dovete per forza comprare quella dei negozi ahimè.

Stampa Ricetta
Polpettone con i funghi e zucca
Porzioni
persone
Ingredienti
Per il ripieno:
Porzioni
persone
Ingredienti
Per il ripieno:
Istruzioni
  1. Fate un trito di cipolla, carota, sedano e zucca e metteteli a rosolare in una padella con olio extra vergine di oliva.
  2. Raffreddato il soffritto aggiungetelo alla carne macinata (io compro il pezzo intero sgrassato di scamone e lo trito da me), assieme alle uova, il pan grattato e regolate di sale e pepe. Amalgamate bene il tutto con le mani. La consistenza deve essere compatta, ma non eccessivamente, quindi regolatevi con il pan grattato.
  3. Preparate la farcia facendo soffriggere due spicchi di aglio in una padella con dell'olio extra vergine di oliva. Aggiungete la metà dei funghi tagliati a brunoise (l'altra metà conservatela e fatela a pezzi grandi. Servirà per guarnire). Regolate di sale e pepe.
  4. Stendete su un piano della pellicola alimentare trasparente formando un rettangolo largo quanto volete che sia lungo il vostro polpettone.
  5. Prendete l'impasto del polpettone e stendetelo sul rettangolo di pellicola. Spalmate sopra la farcia ai funghi e arrotolate il rettangolo su se stesso formando un cilindro (aiutandovi con la pellicola). Chiudete le due estremità del polpettone ripiegando la carne su se stessa per evitare che la farcia fuoriesca in cottura. Eliminate la pellicola e per evitare che il polpettone si apra in cottura avvolgerlo in carta forno (o se inizialmente avete usato della pellicola che possa andare in forno lasciatelo avvolto in quella).
  6. Prendete una pirofila. Mettete dell'olio sul fondo, adagiatevi il polpettone avvolto dalla carta forno (o dalla pellicola da forno). Aggiungete qualche spicchio di aglio, il vino e i funghi che avevate messo da parte. Coprite tutto con carta stagnola e mettete in forno a 200° per 50 minuti. A 20 minuti dalla fine srotolate il polpettone dalla carta forno e proseguite la cottura senza stagnola.
  7. A fine cottura lasciate raffreddare. Questo vi aiuterà a fare delle fette più regolari. Affettatelo, irroratelo con la salsa ottenuta e i funghi. Prima di servire scaldare leggermente.
Condividi questa Ricetta
 

Autunno_in_tavola_con_Polpettone_con_funghi_e_zucca Polpettone_con_funghi_e_zucca_trucchi Polpettone_con_funghi_e_zucca_pronto_in_poco_tempo Polpettone_con_funghi_e_zucca_e_contorno Polpettone_con_funghi_e_zucca_buonissimo